La Zattera e Villa Vecchia centri del tempo libero e consulenza per ragazze alla pari

 

L’associazione Landeskirchliches Jugendwerk (LJW), sostenuta dai contributi delle chiese evangeliche della Svizzera interna (KIKO), che gestiva centri del tempo libero a Ginevra, Losanna, Neuchâtel e La Chaux-de-Fonds con operatori sociali qualificati, decise nel 1978 di aprire e coordinare in Ticino due centri del tempo libero e di consulenza per le ragazze alla pari di lingua tedesca, affiancandoli a quelli di Ginevra e Losanna. La Zattera a Locarno e Villa Vecchia a Lugano accoglievano tutte le giovanissime Aupair, indipendentemente da loro credo religioso o cittadinanza. Qui le giovani ragazze (15 e 16 anni), accompagnate dalle animatrici, avevano a disposizione dei locali, tra cui una cucina dove organizzarsi per cene conviviali, ma anche spazi per starsene tranquille, senza dover far nulla. Le utenti partecipavano attivamente all’elaborazione del programma mensile e della realizzazione degli eventi. Un vero e proprio centro giovani per ragazze, come a Berna il Punkt12. Mentre a Locarno le/gli adolescenti aspettavano un centro di aggregazione che stentava ad arrivare.

Ho lavorato come animatrice socioculturale alla Zattera assieme a Dore Davis, dapprima ad Ascona e poi a Muralto, dal 1993 al 2013. Il centro la Zattera chiuderà i battenti nel 2013 per mancanza di fondi.